-Il libro sull’alpinista Carlo Virando presentato a Viù

VIU’ (TO) – Molte persone hanno gremito il Caffè Rocciamelone, sabato 27 luglio, in occasione dei periodici Caffè Culturali, rassegna letteraria che costantemente si rinnova anche con il concorso dell’amministrazione comunale e della Pro Loco. Ospite del pomeriggio è stato Marino Periotto, autore del libro “Fra cielo e abisso – Carlo Virando alpinista da Viù al Club Alpino Accademico Italiano” pubblicato nell’ambito della collana della Società Storica delle Valli di Lanzo. Le ascensioni, le foto, le emozioni e la vita di Carlo Virando, celebre alpinista viucese, hanno raccolto l’interesse e l’attenzione vivace del bel pubblico che non ha mancato di fare domande all’ospite. Ad intervistarlo c’erano il vicesindaco Alberto Guerci e lo scrittore e divulgatore Alessandro Mella. Alcune foto, selezionate tra quelle non pubblicate nel volume, sono esposte in una mostra dedicata in corso al Museo Tazzetti di Usseglio (TO). Un bel pomeriggio che ha portato tutti e tutte quasi a toccare idealmente le grandi vette raggiunte da Virando nella sua lunga ed operosa vita.

Categories: alternativanomade

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi